Come comprimere i video in Windows Movie Maker

Comprimi video con gli strumenti
1. Comprimi video di grandi dimensioni con VLC
2. Comprimi video in Camtasia
3. Comprimi video in Windows Movie Maker
4. Riduci le dimensioni del video in Adobe Premiere Pro
5. Comprimi video in Windows Media Player
6. Comprimi un video con il freno a mano
7. Riduci video di grandi dimensioni con FFmpeg
8. Comprimi video con iMovie
9. Comprimi video in PowerPoint

Come comprimere i video in Windows Movie Maker

Sebbene Movie Maker non sia più disponibile per il download su Windows 10, molti utenti di vecchie macchine Windows ci chiedono ancora come utilizzare il built-in Windows Movie Maker per comprimere i video in modo che non debbano installare software di editor video aggiuntivo che aggiungerà un altro carico pesante al loro povero hardware. Questo post è la risposta.

Comprimi un video su Windows Live Movie Maker

Comprimi un video su Windows Live Movie Maker

Parte 1: Come comprimere i video utilizzando Windows Movie Maker

Per comprimere un video in Windows Movie Maker, in realtà stai salvando nuovamente il video con una serie di nuove impostazioni che porteranno a una qualità inferiore. In altre parole, stai rimpicciolendo il video rinunciando a un po' di qualità video. Vediamo come fare:

Passaggi per ridurre le dimensioni del video con Windows Movie Maker

Passo 1 : avvia Windows Movie Maker su Windows. Quindi trascina un file video e rilascialo nella finestra del programma per importare il video.

Trascina un video in Windows per importarlo

Passo 2 : Clicca il Compila il menu nell'angolo in alto a sinistra dell'interfaccia e scegli Salva film. Quindi fare clic Crea impostazioni personalizzate.

Crea un nuovo set di impostazioni per il salvataggio dei video

Passo 3 : Ora devi personalizzare il nuovo piano di impostazioni e fare clic su Risparmi.

Ambito: Seleziona Per computer dall'elenco a discesa.

Nome e Cognome: Inserisci un nome facile da trovare in un lungo elenco.

Larghezza e altezza: È meglio tenerli come l'originale. Ridurli della metà è la seconda scelta.

bitrate: Un bitrate più basso porterà a dimensioni del video più piccole. Puoi impostarlo a tuo piacimento.

Frequenza dei fotogrammi: Al giorno d'oggi, i film utilizzano spesso 24 fps. Impostarlo su 20 non renderà il video troppo fluido.

Formato audio: Tienilo come predefinito, perché non importa molto.

Personalizza il nuovo piano delle impostazioni

Passo 4 : Di nuovo, fai clic su Compila il e quindi fare clic Salva film. Questa volta devi scegliere il nuovo piano che hai appena creato invece di Crea impostazioni personalizzate.

Salva il video utilizzando il nuovo piano di impostazioni

Al termine del rendering, puoi ottenere il video compresso. Dopo aver seguito tutti i passaggi corretti, potresti ancora ottenere il video esportato in una dimensione inaspettatamente grande. Ad essere onesti, non è una buona scelta comprimere un video in Windows Movie Maker. Hai altri strumenti per farlo, che ti consentono di decidere la dimensione specifica del file di esportazione prima di iniziare a comprimere il video.

Windows Movie Maker ha molte altre funzionalità di modifica come combina video.

Parte 2: un modo più semplice per ridurre le dimensioni dei file video

AnyMP4 Video Converter Ultimate sa esattamente cosa vuoi da quel gigantesco file video. Ti consente di impostare la dimensione del file di destinazione all'inizio in modo da non dover comprimere il video ancora e ancora, il che è una perdita di tempo. Inoltre, non provoca alcun danno eccessivo alla qualità del video. Guarda le sue caratteristiche principali:

Passaggi per ridurre un file video alla dimensione desiderata

Passo 1 : Installa e avvia il programma. Vai al Strumenti scheda e apri Video Compressor. Quindi importa un file video.

Strumenti

Passo 2 : Personalizza le impostazioni allo stesso modo della Parte 1. Il punto diverso è che puoi trascinare il punto arancione a sinistra ea destra sulla barra di scorrimento delle dimensioni per regolare le dimensioni del file di output.

Comprimi video

Passo 3 : Clicca il Comprimere per iniziare a comprimere il file video.

Parte 3: Domande frequenti sulla compressione dei video in Windows Movie Maker

1. Come recupero la compressione?

La compressione non cambierà direttamente il file video originale. Invece, il compressore legge il file originale senza modificarlo, quindi crea un nuovo file video che viene compresso. Quindi, dopo la compressione, sia il video originale che il video compresso sono sul tuo computer.

2. Devo cambiare il formato del video per ridurne le dimensioni?

Se il file video è già in formato MP4, la risposta è assolutamente no. Se è in altri formati, in particolare AVI che consuma molto spazio di archiviazione, ti consigliamo di convertirlo in MP4 per una migliore efficienza di archiviazione e compatibilità hardware e software.

3. Quale software può comprimere i video senza danni alla qualità?

Nessun software può farlo. Ma anche con lo stesso rapporto di compressione, alcuni programmi producono il video compresso con una qualità migliore, mentre altri funzionano peggio. AnyMP4 Video Converter Ultimate è uno dei migliori compressori video che non causerà alcun danno eccessivo alla qualità. Inoltre, può mantenere la qualità video originale di tagliare un video in clip, se le dimensioni del tuo video sono grandi, limitate per la condivisione.

Conclusione

In questo post abbiamo parlato di come comprimere i video in Windows Movie Maker, un programma di editing video integrato su Windows 8.1 e versioni precedenti. Su Windows 10, non lo trovi più. Alcune persone hanno detto che puoi scaricarlo su Windows 10, ma le informazioni sono già obsolete. Se hai davvero bisogno di comprimere un video su Windows 10, prova AnyMP4 Video Converter Ultimate è gratis!

Cosa pensi di questo post?

Ottimo

Rating: 4.8 / 5 (basato sulle valutazioni 110)

autore Pubblicato da Riley Mitchell a Video Editing
Luglio 07, 2021 08: 30

Articoli Correlati

CommentoAggiungi i tuoi commenti per partecipare alla discussione qui